Stress

Lo Stress possiamo definirlo come la risposta strategica dell’organismo nell’adattarsi a qualunque esigenza, sia fisiologica che psicologica, a cui venga a esso sottoposta.
E’ bene chiarire subito che lo Stress anche se oggi è diventato un termine negativo, lo stress di per se’ è una risposta fisiologica normale.
Lo stress può essere definito positivo quando è desiderato e ci fornisce la sensazione di dominare l’ambiente in cui ci troviamo.
Invece lo Stress può essere definito negativo quando è indesiderato, e accompagnato da sensazione di disagio e di insicurezza.
Selye chiamò “distress” lo stress negativo, ossia quella sgradevole sensazione di disagio associato ad un enorme spreco di energia; mentre chiamò “eustress” lo stress positivo sinonimo di vitalità e sicurezza, associati al massimo di efficacia dell’energia da stress.
La risposta di stress è quella serie di reazioni che scatenate da uno “stressor” (stimolo esterno), hanno origine dalle facoltà intellettive e da lì viene a coinvolgere le funzioni inferiori, dal sistema nervoso autonomo, al sistema endocrino.
Lo stress provoca tensioni muscolari e contrazioni esagerate che possono precludere il nostro “benessere”.

I rimi frenetici che la nostra vita ci impone, crea a livello corporeo uno stato di “distress” cronico, che porta inevitabilmente a contrazioni muscolari croniche associate ad un utilizzo esagerato dei sensi esterocettivi, vista e udito, che porta ad una graduale diminuzione del controllo sul nostro corpo (dispercezione corporea).
Tutto questo porta ad avere tensioni permanenti che si ripercuotono negativamente su muscoli articolazioni tendini e postura.
Lo stress può provocare una serie incredibile di problematiche, che vanno dall’incapacità di prendere decisioni giuste, alla scarsa attenzione nelle cose che si fanno, fino ad arrivare ai disturbi nelle relazioni interpersonali e nella sfera sessuale.
Inoltre può provocare emicrania, cervicalgia, lombalgia, bruxismo, stipsi, colite, ulcera gastrica e duodenale, e malattie cardiovascolari.
Anche malattie della pelle quali acne e psoriasi possono essere provocate da un eccessivo stress; potrei andare avanti nell’elenco e citare anche cistite, uretrite, vaginite, stomatite…
Comunque penso sia chiaro che un eccesso di stress è deleterio per il benessere generale del corpo.
In qualità di Personal Trainer ho diverse possibilità per migliorare questa problematica;
sicuramente una rieducazione respiratoria, aiuterebbe molto le persone “stressate” che tendenzialmente respirano con il torace, mentre sappiamo che una corretta respirazione prevede l’utilizzo del Diaframma.
Oltre a questo fondamentale è una corretta educazione alimentare, che permetta al corpo di avere nella giusta misura e quantità i substrati energetici di cui ha bisogno.
Il tutto deve essere condito da una Rieducazione Posturale, che permetta alla persona di prendere coscienza in maniera fine del proprio corpo, dei propri movimenti e del proprio “essere”.