Perdere rapidamente grasso corporeo, e’ veramente possibile?

Diciamo la verità, tutti noi vorremo trovare la DIETA MIRACOLOSA che nel giro di poco tempo ci faccia perdere gli odiosi kg di troppo che abbiamo accumulato nell'arco della nostra vita, e soprattutto che non ci faccia più tornare al peso di prima.

Molti di voi avranno provato in prima persona a mettersi a dieta, magari con un approccio molto ESTREMO, tagliando clamorosamente dall'oggi al domani le calorie, e nel giro di poche settimane il peso sulla bilancia calava anche di diversi chili.

Direte voi...

Che c’è di male in tutto questo?

Io vi risponderei....

È tutto sbagliato!!

Il calo repentino di peso, è SEMPRE accompagnato da una drastica perdita di massa muscolare scheletrica, e da una piccola perdita di grasso corporeo.

 

Ciò che perdete velocemente, viene riacquistato altrettanto velocemente e con gli interessi dal vostro corpo;

questo perché l'organismo non TOLLERA, repentini cambiamenti di peso, soprattutto se questo peso che ci portiamo addosso lo abbiamo da tanto tempo.

Il nostro corpo ha registrato una percentuale di grasso, nell'arco della nostra vita (in funzione del peso che abbiamo sempre avuto), e lui cercherà STRENUAMENTE di mantenere quel dato peso, che per lui significa "equilibrio".

Se vogliamo perdere velocemente peso con un taglio delle calorie molto importante, l'organismo si sentirà MINACCIATO e ATTACCATO , e lui per difesa, appena tornerete a mangiare un po' di più accumulerà nelle zone strategiche di "riserva" ( addome negli uomini, fianchi e glutei nelle donne), ancora più grasso...perché quell'abbassamento di calorie, l'organismo lo ha inteso come una forma di "carestia", e cercherà la prossima volta che mangiate di aumentare le riserve adipose, per salvaguardarsi da una futura "carestia alimentare"..

Bello vero?

Lo sapevate che facendo tutto alla perfezione dal punto di vista nutrizionale, la perdita massima di grasso alla settimana si aggira intorno ai 700/800 gr, quindi al massimo si possono perdere circa 3 kg di GRASSO PURO al mese; ovviamente chi ha tanti chili da perdere, oltre ad una quota di grasso perderà anche liquidi e tossine e quindi alla fine del mese si perderà di più in termini di peso, ma RIPETO,  se la nuova quota calorica che si assume per velocizzare la perdita di peso, è ENORMEMENTE in difetto rispetto a quella precedente il corpo smonterà anche le preziose proteine muscolari tanto importanti perché ci permettono di mantenere TONICO il nostro corpo e mantengono il METABOLISMO attivo a consumare calorie durante il giorno.

Inoltre pochi sanno che oltre alla perdita di massa muscolare, nelle diete IPOCALORICHE, si perde anche etti di VISCERAL ORGANS, che sono tutti gli organi funzionali del nostro corpo (fegato, reni, milza, pancreas), che riducono appunto la loro FUNZIONALITA'.

La prossima volta che qualcuno vi propone diete estremamente ipocaloriche chiedetegli anche i danni che certi approcci dietetici possono combinare.

Bisogna entrare nell'ottica di idee, che il TUTTO e SUBITO non è possibile, più abbiamo MALTRATTATO il nostro corpo con cibo spazzatura, durante l'arco della vita e più tempo ci vorrà per ricomporre il puzzle.

Più vi accanite nel voler perdere peso velocemente e più il vostro organismo vi remerà contro, e vi ritroverete anno dopo anno con qualche kg in più, e con qualche funzione organica in meno!!!

Come sempre il fai da te è assolutamente sconsigliato, ed è consigliabile investire nella consulenza di un Professionista che possa inquadrare la vostra situazione e porre rimedio ai vostri errori con precisione e saggezza.

Come dico sempre ai miei clienti, prevenire è meglio che curare, in Italia non siamo abituati a questo, ma il cibo può essere realmente un grande amico che ci porta soddisfazioni e felicità ma se GESTITO male diventa un nostro NEMICO che cercherà in tutte le maniere di abbatterci.