L'Impatto della mente sui risultati estetici in palestra

In genere si è soliti pensare, che il risultato finale di un programma volto al miglioramento estetico, sia dovuto a cosa MANGIAMO e a COME ci ALLENIAMO;

 

 

Per la maggior parte delle persone è cosi...se mangiamo cibo "vero" ènaturale", rispettando i nostri ritmi ormonali e biologici, e se l'allenamento è fatto correttamente con la giusta intensità e la giusta dose di recupero, il risultato finale è sicuramento un SUCCESSO!!

 

 

Purtroppo c'è però una PARTE di persone, che nonostante stiano MOLTO ATTENTE a quello che mangiano e si allenano COSTANTEMENTE, ottengono risultati molto scarsi.

 

 

È qui entra in gioco la mente, con tutti i suoi risvolti ahimè negativi.

 

I pensieri NEGATIVI, la costante PREOCCUPAZIONE nel voler ottenere a tutti i costi un risultato, crea a livello interno, una sorta di INFIAMMAZIONE INTERNA, che può bloccare completamente i nostri miglioramenti, poiché non vi è più produzione di ACETILCOLINA, che è un neurotrasmettitore che ha come funzione principale quella di DISINFIAMMARE IL CORPO!!!

 

Quando il corpo è INFIAMMATO non può migliorare, mettetevelo bene in testa...

 

Questo è uno dei motivi, per cui i SOGGETTI che sono per natura POSITIVI, hanno sempre dei risultati più veloci e più evidenti...

 

Perché producono COSTANTEMENTE ACETILCOLINA!!!!

 

Perciò risulta fondamentale, soprattutto sui soggetti che VEDONO tutto negativo, che sono sempre ANSIOSI nella ricerca di un risultato, far capire che se non cambiano atteggiamento mentale tutti i loro sforzi diventeranno vani.

 

Questo vale non solo nell'approccio all'attività fisica, ma anche nell'approccio che abbiamo rispetto al cibo che mangiamo quotidianamente.

 

La dieta non DEVE essere vista come PRIVAZIONE, altrimenti si scatenano all'interno del corpo fenomeni di COMPENSAZIONE che finiranno per tradursi in ABBUFFATE FUTURE, e continuo e frustrante STRESS al pensiero che non si possono mangiare certi alimenti; ma deve essere vista come un MODO PER STARE BENE, per avere sempre i livelli di ENERGIA al Massimo, questo è il modo di concepire ciò che mangiamo...

 

E quando ci capita di uscire a cena fuori oppure siamo invitati per un compleanno o per una festa, vivere "quel momento" di "sgarro", come alternativa a ciò che facciamo sempre, e vivere il momento in maniera piacevole e tranquilla, senza sensi di colpa.

 

Il giorno dopo si tornerà ad utilizzare il cibo VERO e NATURALE, come Simone vi ha sempre insegnato.

 

Questo è l'unico approccio VINCENTE!!!