Sonno e stress

Ormai da tutte le parti, si sente la parola "STRESS", sembra che ormai tutto ciò che facciamo e che ci circonda sia uno "Stress".

Beh in parte è vero.

pensiamo a come iniziamo la maggior parte delle giornate, con il suono di una sveglia e spesso e volentieri senza aver dormito quanto avremmo voluto o dovuto...dipende dai casi.

Vi ricordo che per i nostri cari "Geni" e per il nostro stile di vita "Ancestrale" dormire fino a tardi ed essere ben riposati costituiva la norma.

Purtroppo questo accade solo nell'infanzia, poi generalmente non accade più, fino a che non ci ritroviamo in una casa di riposo.

Senza voler essere affatto cinico, potrei dire che la vita si riduce a cibo, sonno, lavoro, sesso.

Oggi io vi parlerò del Sonno.

Intanto iniziamo con il dire che una quantità e una qualità del sonno insufficiente crea una produzione esagerata di quell'ormone denominato Cortisolo (Ormone dello Stress).

Ricordiamo per inciso che fisiologicamente il cortisolo è alto nella prima parte della giornata (tra le 6 e le 8 di mattina), per poi decrescere lungo l'arco della giornata.

Sapete perché' il Cortisolo è alto di Mattina?

perché' è il modo più naturale in cui la natura si assicura che siamo svegli, energici e pronti ad affrontare una nuova giornata!

Ma cosa succede se avessimo il cortisolo alto anche durante la giornata, quando invece dovrebbe abbassarsi per far spazio all'increzione di altri Ormoni?

Lo Stress cosiddetto "Acuto", che può essere fisiologico per poter combattere tutti i giorni con i problemi della vita, diventa Stress "Cronico".

Quando siamo sottoposti a Stress Cronici il nostro corpo rilascia cortisolo più frequentemente di quanto non dovrebbe.

Il cortisolo troppo alto interferisce con il sonno, il che ci rende più sensibili allo stress durante la giornata, che a sua volta alza ulteriormente l'ormone.

Le conseguenze di questa spirale di eventi, sono l'abbassamento delle difese immunitarie, livelli elevati di glucosio nel sangue, minor sensibilità all'insulina, diminuzione della memoria a lungo termine, e anche abbassamento della libido e del desiderio sessuale.

Lo stress può venire da diverse componenti, ma la prima cosa a risentire dell'innalzamento del cortisolo è il sonno.

Una volta che il sonno va in rovina, la situazione comincia a precipitare.

La maggior parte di voi si rende conto di non sentirsi al 100% quando dorme poco; altri sono talmente in debito di sonno che non sanno nemmeno cosa significhi sentirsi bene (non l'hanno mai provato...)

Da qualunque parte stiate, devo darvi due notizie che credo vi possano interessare molto:

-una sola notte di sonno perso o inadeguato è sufficiente a rendervi insulinoresistenti quanto una persona che soffre di diabete 2;

pensate a come vi sentite quando perdete una notte di sonno. Ecco è cosi che si sente un diabetico...bello vero?

A questo punto qualcuno di voi mi dirà:

  • il sonno è solo un ripiego e una perdita di tempo
  • mi basta una tazza di caffè e posso farcela

certamente!

ma che ne dici di questo:

i Centers for Disease Control hanno dimostrato che il lavoro turnario (quindi la carenza di sonno) è cancerogeno!!!

Caro mio, questo vuol dire che il lavoro strutturato a turni è simile alle sigarette, all'amianto, alle radiazioni...e può provocare cancro.

Quindi quando dormite poco o male, il vostro corpo subisce un grandissimo stress, che vi rende immunodepressivi, cicciottelli (eh. Si purtroppo anche questo...) e smemorati.

I nostri progenitori non avevano la sveglia; andavano a letto quando il sole calava e si svegliavano quando sorgeva.

Ed è questo che i nostri geni si aspettano di fare, anche se ad oggi i messaggi che inviamo sono molto diversi sotto tanti punti di vista.

Se l'argomentazione "Malattia da carenza di sonno", non vi stimola abbastanza, userò un argomento più superficiale.

Che ne dite di un corpo tonico e snello? penso che tutti voi lo desideriate!

Bene, sappiate questo però:

Se non dormite:

  • bloccherete completamente il processo di dimagrimento (anche se la vostra alimentazione è buona ed il vostro allenamento personalizzato)
  • diventerete grassi e diabetici
  • invecchierete e vi verranno le rughe prima del previsto

Il motivo principale di tutto ciò è che un’eccessiva Cortisolemia crea una elevata secrezione dell'insulina, che accelera l'invecchiamento della pelle e degli organi, oltre che aumentare il grasso in sede addominale.

Dovete prendere il controllo del vostro sonno e vedrete che i vostri livelli energetici aumenteranno, la memoria e la capacità di tener a mente le cose aumenterà e sarete decisamente meno "infiammati"

Forse dopo tutto conviene rinunciare a qualche serata da "Sballo" per dormire qualche ora in più.

a voi la scelta, dopo tutto la "Vita" è la vostra!