Come dimagrire in tempi di stress

Lo STRESS, inteso nella sua valenza negativa, quindi solo quando diventa CRONICO può realmente vanificare i tuoi sforzi per ottenere quella forma fisica che hai sempre sognato.
Iniziamo con il dire che l'eccessivo stress produce un aumento di un ormone denominato CORTISOLO, che ha diversi effetti sull'organismo; quelli che ci interessano di piu' a noi per i scopi prettamente estetici sono i seguenti:

  • destruttura la massa muscolare ( ci fa perdere tono muscolare)
  • aumenta la glicemia ( ci fa ingrassare sulla pancia)


Come puoi vedere lo STRESS CRONICO va ad agire in maniera NEGATIVA, proprio sulle due variabili che tendenzialmente vogliamo migliorare.
Per cercare di limitare gli effetti di questo ormone, abbiamo alcune possibilità interessanti.
La prima, è quella di migliorare la gestione dello stress, programmando un orario 
giornaliero da dedicare alla risoluzione di quel dato problema che ci sta creando tensione e possibilmente farlo nel periodo mattutino, in cui abbiamo il picco di CORTISOLO.
Potremmo per esempio decidere di pensare alla risoluzione di un certo problema dalle 10 alle 10.30 di ogni mattina, e finita la mezz'ora si torna a fare quello che si è sempre fatto, EVITANDO ASSOLUTAMENTE, di continuare a pensare a quel dato problema.
Il giorno dopo, alle 10 in punto tornerai a pensarci e a trovare una soluzione.
Il corpo non e' fatto per RIMURGINARE 24 ore al giorno, e se lo facciamo nel momento sbagliato, dalle 18 in poi, il  nostro organismo stimolerà l'aumento di questo ormone alla sera creando effetti nefasti sul nostro corpo.

  • aumento dell'insulina ( di notte questo ormone ci fa ingrassare sulla pancia)
  • aumento dei liquidi ( ci sentiamo piu' gonfi)
  • aumento del senso di fame ( non ti e' mai capitato che dopo 1 ora dalla fine della cena avevi voglia di un bel dolcino?)


Quindi che cosa possiamo fare alla sera per evitare tutto questo?
Appena arrivi a casa, ti farai una bella doccia rilassante, una bella cena a base di verdure cotte o crude e una fonte proteica derivata da carne, pesce o uova.
E poi...
e poi STOP!
Nient'altro...
Finita la cena, ti rilasserai fisicamente e mentalmente.
Ti suggerisco alcune scelte ottimali:

  • leggere un buon libro
  • ascoltare della musica rilassante
  • fare un passeggiata
  • giocare con i tuoi figli e scherzare con il partner


Tutto questo abbasserà i livelli di stress, perche' sono tutte attività "piacevoli" per il corpo,che si ripercuoteranno positivamente sul sonno notturno e sul DIMAGRIMENTO.
Per chi nonostante tutto ciò continua ad essere agitato, nervoso e ansioso,sarà necessario fare una RESPIRAZIONE SPECIFICA, per attivare il NERVO VAGO, e creare i presupposti per abbassare la frequenza cardiaca e i livelli di stress.
È una respirazione molto molto lenta, in cui ogni atto respiratoria ha una durata di 8/10 secondi, in base alle caratteristiche del soggetto.
Questo lavoro ripetuto tutte le sere per 5/10 minuti prima di coricarsi, ha effetti molto potenti sull'abbassamento dei livelli di ansia, stress e rimurgino.
E come sappiamo se gestione meglio gli STRESSOR, dimagriamo anche in maniera più veloce sopratutto sulla zona della pancia.

Oggi ti ho "regalato" alcune perle preziose per il tuo benessere psico fisico, ora tocca a te metterle in pratica e completare l'opera.

ps: se l'articolo ti è piaciuto mi faresti un enorme piacere se lo condividessi con amici e colleghi di lavoro.