L'importanza della fame mattutina per il dimagrimento

La maggior parte delle persone sono abituate a mangiare molto poco al mattino, in genere un caffè, una striscia di focaccia (siamo a genova) o un cornetto al bar.

Le stesse persone quando arrivano a cena tendenzialmente mangiano qualunque tipo di cibo, presi dal raptus famelico della fame serale.

Oggi voglio spiegarti in maniera semplice ma incisiva perchè lo stimolo della fame mattutina ( in soldoni..alzarsi dal letto con la voglia di mangiare) è POSITIVO per il processo di DIMAGRIMENTO.

Se mi segui da un po' ti ricorderai dell'importanza della secrezione di alcuni ormoni nella finestra notturna per poter dimagrire e mantenersi in forma.

BENE....

Questi ormoni ( GH e GLUCAGONE per i secchioni), vengono secreti solo ad una condizione, che è quella di avere bassi livelli di altri due ormoni ( INSULINA e CORTISOLO per i secchioni).

Per poter avere bassi livelli degli ultimi ormoni citati, occorre che tu non abbia mangiato cibi zuccherini a cena e che non ti sia portato a casa i problemi della giornata lavorativa.

Perchè questo?

Se hai mangiato carboidrati, attenzione...qualunque tipo di carboidrato ( anche la frutta contiene zucchero), avrai sicuramente alti livelli di insulina in circolo, e se continuerai a rimurginare sui problemi della giornata  e su quelli che dovrai affrontare il giorno dopo, avrai anche il CORTISOLO attivato.

Ti ricordi qualche riga sopra cosa ho scritto?

Alti livelli di insulina e cortisolo inibiscono gli altri ormoni deputati a togliere la ciccia dal tuo corpo!

Inoltre e arriviamo al "cuore dell'articolo" se hai alti livelli di insulina alla sera, il corpo è come se avesse costantemente e per tutta la notte zuccheri in circolo...d'altronde li hai mangiati alla sera questi maledetti cibi...ma attenzione..

lo sai che anche senza averli mangiati puoi avere zuccheri in circolo nel sangue?

Ma come e' possibile Simone?

Il Cortisolo alto alla sera, quel maledetto ormone che si innalza quando ci lamentiamo sempre con il mondo, quando siamo negativi, quando continuiamo ossessivamente a pensare ai problemi in maniera non costruttiva, alza la GLICEMIA ( zuccheri nel sangue), e il corpo di mattina...ascolta bene perché è la parte più importante, non ti invia lo stimolo di mangiare ( non hai fame), perché è come se avessi mangiato per tutta la notte ( anche se in verità eri a letto a dormire).

Se la tua glicemia rimane alta di notte e come abbiamo capito può derivare o dall'utilizzo di carboidrati alla sera o dal costante rimurgino serale anche senza aver mangiato zuccheri, il corpo non puo' aver fame al mattino perchè ha mantenuto per tutta la notte, zuccheri in circolo e quindi inibisce naturalmente il desiderio di mangiare al mattino a colazione.

Non facendo colazione al mattino di conseguenza non attivi in maniera ottimale il METABOLISMO,  e quindi invii segnali di carestia al corpo non mangiando appena ti alzi. 

Il metabolismo si abbassera' per difesa naturale e continuerai ad ingrassare in un circolo vizioso senza fine.

Ora fatti una domanda, o meglio le seguenti domande:

  • hai fame al mattino?
  • cosa mangi alla sera?
  • ti porti a casa i problemi e continui a pensarci anche dopo cena?

In base alle risposte che darai, avrai certamente capito il perchè hai difficoltà a migliorare la tua condizione fisica.

Ora hai tutte le carte vincente da giocarti ma devi scoprirle in maniera strategica...

ti aiuto io..

ecco in ordine cronologico cosa devi fare a cena:

  • inizia a togliere per 3 giorni tutti i cibi zuccherini alla sera
  • dal quarto al settimo giorno togli anche le proteine e mangia solo 2 piatti di verdure miste
  • mantieni questo regime altri 3 giorni anticipando di un' ora l'orario della cena.
  • a seguire torni ad un regime a base solo di proteine e verdure e lo mantieni.

A questo punto ( se non sei un alieno) dovresti cominciare ad alzarti al mattino con più voglia di mangiare.

Quindi inizierai a fare una colazione ABBONDANTE, in cui non devono mancare la frutta fresca, una fonte proteica a tua scelta, un po' di frutta secca e/o disidratata e un bel bicchiere di acqua.

Sei quasi a "cavallo", ma attenzione...

devi avere la costanza di mantenere questo ritmo, alto apporto energetico al mattino e scarico completo serale di carboidrati.

L'errore classico (lo dico per esperienza) è quello dopo un po' di tempo di abituarsi e tornare a mangiare poco a colazione.

GRAVE ERRORE!!!

Devi nutrire il tuo corpo già dal mattino con il cibo giusto per avere le energie per combattere la giornata e per attivare gli ormoni che ti garantiscono forma fisica e dimagrimento.

Hai capito?