Salvatore


Categorie: Rimessa in Forma


Ho 46 anni e, nonostante qualche incidente di percorso, godo di una buona salute;

ho la fortuna di avere un fisico equilibrato e coerente nel peso dall'età di 18 anni.

Negli ultimi mesi ho purtroppo notato un cambiamento nel mio metabolismo che mi porta ad accumulare adipe nel giro vita e ad accusare un senso di spossatezza e difficoltà nel recupero della fatica muscolare, nonché una perdita della percezione dell'equilibrio.

Sono mutamenti naturali che come spesso accade, cerchiamo di non voler vedere o di posticipare il momento per affrontarli.

Non faccio attività sportiva con continuità da diverso tempo e facendo un lavoro dinamico e fisico, sono sempre riuscito a mantenermi in una discreta forma.

Mi sono reso conto tuttavia che adesso non è più sufficiente e ho cominciato a valutare di incominciare a seguire qualche corso di ginnastica per tonificare e migliorare la mia resistenza; il mercato offre diverse opportunità, ma conoscendo la mia propensione alla pigrizia, ho deciso di investire tempo e denaro in un progetto serio e seguito personalmente da un operatore del settore. Ho vagliato varie possibilità e programmi e scegliendo il sistema  Losi Wellness System, ho trovato quello che cercavo: disponibilità, serietà professionale e soprattutto passione per il proprio lavoro.

    Non nascondo che inizialmente pensavo erroneamente che l'attività svolta in palestra fosse troppo leggera, ma i miglioramenti ottenuti in poco tempo mi hanno fatto cambiare idea, soprattutto perché si capisce sin dalle prime settimane l'utilità e l'esperienza di Simone dietro questo progetto che include tutti gli aspetti del proprio benessere: corpo, mente e abitudini alimentari legate ad un ricondizionamento intestinale che per me è stato ed è molto importante.

Personalmente ho bisogno di decisione e fermezza da parte dei miei "insegnanti" ed anche in questo ho trovato il giusto equilibrio.

Dopo il primo mese di lavoro devo dire di ritenermi molto soddisfatto e sono curioso di vedere dove porterà questa nuova esperienza.

 

Cordialmente

Salvatore Monastra

 


Articoli Correlati