Trucchi per non ingrassare a Natale

Le feste natalizie sono da sempre un periodo estremamente conviviale ma anche molto rischioso se hai a cuore la tua forma fisica. Infatti non e' inusuale pesarsi dopo la befana e ritrovarsi qualche chilo in piu' rispetto a prima. In questo articolo ti daro' alcuni suggerimenti pratici e utili per passare indenne questo fantastico periodo di festa.

Questi "trucchetti" sono validi prevalentemente per le persone che vogliono esclusivamente mantenere il loro peso corporeo durante le feste, quindi non sono consigli utili per chi invece sta facendo un programma di riduzione drastica di peso.

Ecco cio' che dovrai fare nel dettaglio nei 2 giorni precedenti al natale:

  •  fai una colazione su base proteica ( uova, salmone, carpaccio, proteine in polvere)
  • a pranzo mangia della verdura a foglia verde con un po' di frutta secca ( anacardi naturali, noci brasiliane, mandorle)
  • a cena mangia un passato di verdura e a seguire del pesce pescato ( branzino, cernia, orata, salmone fresco)

Bevi almeno 2 litri di acqua se sei donna e 3 litri se sei un uomo.
Continua ad allenarti e non smettere per le feste natalizie.
Anzi, dovresti prendere la buona abitudine di aumentare la quantita' di allenamento proprio nelle due settimane tra il 22 dicembre e il 6 di gennaio.

mentre nei successivi 4 giorni dopo il natale ecco cosa devi fare:

a colazione: avocado + mirtilli 
a pranzo: verdure miste + carni bianche
a cena: verdure cotte + carni bianche

*mantenere i livelli di acqua specificati precedentemente ed eseguire un protocollo specifico  di RICONDIZIONAMENTO INTESTINALE con i seguenti integratori della ditta "prodotti della vittoria".

vermivit: 2 compr appena ti alzi a stomaco vuoto +1 compr prima di cena ( per 1 settimana)
probivit: 2 compr prima di colazione/pranzo/cena ( per  4 settimane)
eschierevit: 1 compr prima di colazione/cena       (per 4 settimane)
aloevit: 1 compr durante la giornata ( per 3 settimane)

In questo modo PULIRETE velocemente il vostro apparato intestinale, eliminando i fenomeni di costipazione e gonfiore addominale tipici del periodo natalizio.